Aias, assemblea di lavoratori, pazienti e famiglie: presenti anche Alaia e commissari

Aias, assemblea di lavoratori, pazienti e famiglie: presenti anche Alaia e commissari

8 marzo 2018

A fronte del perdurare del forte stato di preoccupazione per i lavoratori Aias di Avellino, del forte disagio per i 294 assistiti, molti dei quali senza potere usufruire di una continuità terapeutica da almeno tre settimane, è indetta un’assemblea per venerdì, 9 Marzo, alle ore 16.00, presso il Centro sociale di Avellino in Via Morelli e Silvati.

All’incontro saranno presenti il vice presidente Commissione Sanità della Regione Campania Vincenzo Alaia e il commissario del centro dell’Aias di Avellino Maurizio Arci.

L’assemblea è promossa dagli operatori Aias, dai pazienti e dalle famiglie al fine di sollecitare la presa in carico di queste criticità. Ad oggi è mancata la fondamentale attenzione del fronte istituzionale ad assumere una volontà precisa e diretta a costruire un percorso condiviso teso alla soluzione delle problematiche oramai note a tutti nel rispetto della tutela del diritto alla salute di persone con gravi disabilità.

Allo stesso tempo viene rivendicato il diritto al lavoro dei dipendenti che operano da oltre trenta anni interagendo con assistiti a cui va garantito un supporto anche psicologico che può essere assicurato solo mantenendo la continuità terapeutica.

All’assemblea pubblica sono stati invitati a partecipare il prefetto Maria Tirone, il Sindaco di Avellino Paolo Foti, il direttore dell’Asl Maria Morgante, i segretari generali di Ugl Costantino Vassiliadis, CGIL Marco D’Acunto, UIL Antonio Spagnuolo.