Agricoltura e turismo in Irpinia, il binomio vincente a Caposele

7 giugno 2014

L’A.I.P.O. – Associazione Irpina Produttori Olivicoli, in collaborazione con la Confederazione Italiana Agricoltori, il Comune di Caposele e Irpinia Turismo, organizza il convegno a tema Agricoltura e Turismo in Irpinia in programma lunedì 9 giugno alle ore 18,00 presso l’aula polifunzionale di Caposele in Piazza 23 Novembre.
L’occasione è l’assemblea annuale dell’associazione che sta portando avanti una serie di attività e progetti legati alla valorizzazione dell’olio e di conseguenza del territorio e degli splendidi oliveti che caratterizzano la valle del Sele. Quest’anno si è deciso di estendere i lavori avviando una più sinergica collaborazione, attraverso la locale sezione della CIA, con il Comune di Caposele e Irpinia Turismo, da anni impegnati insieme in un valido e concreto progetto di sviluppo turistico delle tantissime risorse locali, al fine di concretizzare la tanto auspicata integrazione tra Agricoltura e Turismo finalizzata ad un potenziamento delle produzioni di prodotti di eccellenza che vanno ad integrare l’offerta turistica del territorio oggi sempre più legata all’offerta enogastronomica di qualità. Un lavoro che parte dalle materie prime, con il nobile impegno di salvaguardare il territorio attraverso la tenuta in coltura dei terreni a vantaggio della salvaguardia ambientale e occupazionale.
Sviluppo dell’agricoltura e del turismo possono essere la vera nuova opportunità di ripresa per la nostra provincia; l’incremento di fruizione turistica del territorio può generare nuove economie e, di conseguenza, nuova occupazione, così come alcune esperienze stanno dimostrando; obiettivi raggiungibili ad una sola condizione: se si riuscirà concretamente a fare sistema e creare una rete virtuosa che persegua le medesime finalità.