Agorà organizza una raccolta fondi per “Telethon”

10 dicembre 2011

Pratola Serra – L’Associazione Agorà, Sabato 10 e Domenica 11 dicembre, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, ospita la raccolta benefica a favore di “TELETHON”. Il mercatino è a cura di Rita D’Amore e di Agostino Annunziata, coordinatore di Telethon della Provincia di Avellino, con la collaborazione degli alunni della terza A, dell’Istituto Comprensivo di Pratola Serra.
“Noi abbiamo il coraggio di chiamarli eroi”: Questo è il testo che apre la stagione di raccolta fondi Telethon 2011. Infatti dal 1990 Telethon sostiene ricerca scientifica di eccellenza per lo studio e la cura delle malattie genetiche. Grazie ad una distribuzione accurata dei fondi e a criteri di scelta rigorosi e competitivi, sono stati finanziati più di 2.300 progetti su oltre 450 malattie genetiche. Tutti questi sforzi hanno prodotto risultati di straordinaria importanza come la cura definitiva di una gravissima immunodeficienza genetica e l’avvio di importanti studi clinici su altre 7 malattie. Tutti possiamo contribuire a ravvivare la speranza, quella speranza che mette insieme parte della cura per ogni tipo di malattia. “Se ho visto più lontano è perché stavo sulle spalle di giganti”. Telethon ha personalizzato i regali solidali con questa frase, perché solo restando in piedi sulle spalle dei giganti è possibile ammirare avanti e più lontano dell’orizzonte. Scrive il poeta Pedro Tamen: “Non scelgo il colore o la forma,/ né il punto ideale,/ né il momento / di cucire, d’incollare a caldo o a freddo./ Non scelgo bene né male: tento, invento.” (Alberto D’Errico)