Aggressione in carcere: detenuto prende a pugni agente della Penitenziaria

Aggressione in carcere: detenuto prende a pugni agente della Penitenziaria

29 gennaio 2018

Questa mattina un detenuto ristretto presso il carcere di Ariano Irpino ha aggredito un agente di Polizia Penitenziaria in servizio presso il Nucleo Provinciale di Avellino.

La notizia viene riportata dall’Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria), secondo cui “la discussione con il collega è nata all’atto della perquisizione poiché il detenuto doveva essere tradotto per motivi giudiziari a Napoli, tale azione ha scatenato una reazione aggressiva da parte del detenuto che ha colpito con un pugno al volto il poliziotto penitenziario”.

Immediatamente sono intervenuti i restanti agenti di scorta per evitare il peggio. Al momento il poliziotto colpito si è recato presso l’ospedale di Avellino per le cure del caso.