Aggredisce i carabinieri dopo una lite in famiglia, arrestato 47enne di Avellino

Aggredisce i carabinieri dopo una lite in famiglia, arrestato 47enne di Avellino

10 luglio 2019

Violenza, resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, di questi reati dovrà rispondere il quarantasettenne di Avellino arrestato ieri sera, martedì 9 luglio, dai carabinieri del capoluogo.

Giunta al 112 la segnalazione di una lite in famiglia i militari hanno trovato l’uomo in preda ai fumi dell’alcool. Il 47enne si è rifiutato di rilasciare i documenti d’identità e ha poi iniziato a minacciare i carabinieri scagliandosi fisicamente contro di loro.

Sebbene colpiti e feriti in modo lieve, i militari sono riusciti a bloccarlo anche grazie all’ausilio di una pattuglia della C.I.O. (Compagnia di Intervento Operativo) nonché ad alcuni suoi familiari che gli hanno tolto dalle mani  un attrezzo in ferro da caminetto, che l’uomo brandiva minacciosamente.

Successivamente l’uomo è stato condotto in caserma e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, dichiarato in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale, in attesa di comparire nella mattinata odierna dinnanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.