Ad Avellino il campionato Regionale di Kick Boxing

13 febbraio 2010

Domani presso la palestra del Convitto Nazionale ad Avellino con inizio alle 10.00 si terrà il campionato Regionale di Kick boxing semi, light contact e kick-light a cura del maestro Michele Ragucci. A patrocinare l’evento il Coni provinciale di Avellino. Una gara importante che vedrà gareggiare atleti da tutta la regione. Un banco di prova anche per gli allievi del maestro Michele Ranucci che in caso di vittoria potranno accedere ai campionati italiani che si terranno a Milano nel mese di aprile in concomitanza con il campionato OKTAGON. Insomma una gara che si annuncia ricca di emozioni. Per la società irpina sul tatami saliranno oltre 15 atleti di vario grado e categoria. “Si tratta –afferma il delegato provinciale FIKB Michele Ragucci- di una gara importante. La Kick Boxing sta crescendo notevolmente in città e in tutta la provincia. Questa gara serve soprattutto per far confrontare gli atleti e dare loro stimoli maggiori. Bisogna inculcare nei ragazzi la voglia di praticare lo sport e anche la nostra disciplina sta per fortuna avvicinando tanti ragazzi. La kick Boxing è un’arte marziale che insegna ai giovani ad avere un maggiore autocontrollo ma serve anche e soprattutto a sviluppare capacità fisiche e perchè no a tirare fuori dei veri campioni. Sono fiducioso e credo nei miei allievi ai quali faccio un grosso in bocca al lupo”.