Acqua non potabile a Serino, il Sindaco ne vieta l’utilizzo a scopo alimentare ed agricolo

Acqua non potabile a Serino, il Sindaco ne vieta l’utilizzo a scopo alimentare ed agricolo

8 giugno 2017

Acque non potabili ed inutilizzabili anche a scopo irriguo per il Comune di Serino.

A decretarlo attraverso un’Ordinanza ufficiale è il sindaco Vito Pelosi, che ha diffuso in queste ore l’avviso alla cittadinanza ed alle forze dell’Ordine del territorio, per evitare tassativamente l’utilizzo delle acque a scopo alimentare ed agricolo.

Le acque comunali, a seguito delle analisi effettuare dalla Asl di Avellino con prelievi presso le fontane pubbliche di località Rivottoli e località Ferrari, hanno evidenziato parametri microbiologici superiori alla norma.

Il sindaco, pertanto, ordina il divieto a tutta la popolazione di utilizzo delle acque dell’acquedotto comunale per il consumo umano, per l’incorporazione negli alimenti e bevande e per lo scopo irriguo, fino a nuove disposizioni.

Qui l’ordinanza ufficiale