Accusa un malore e si accascia a terra durante la gara: paura un calciatore del Solofra

Accusa un malore e si accascia a terra durante la gara: paura un calciatore del Solofra

17 marzo 2019

Attimi di paura durante il match di campionato valido per il girone B di Eccellenza tra il Solofra e il Santa Maria Cilento. Dopo una decina di minuti di gioco, il calciatore conciaro Giuseppe Perrino ha accusato un malore e si è accasciato a terra dopo la concessione di un calcio di rigore alla formazione ospite.

Il ragazzo – come comunica anche l’ufficio stampa della formazione irpina – è stato trasportato all’ospedale Moscati di Avellino per accertamenti del caso ed è stato dimesso nella tarda serata di ieri. Le sue condizioni sono in netto miglioramento anche grazie al tempestivo intervento dei compagni e del 118.

Il Solofra Calcio ringrazia particolarmente il 118 di Pratola Serra e quanti hanno avuto a cuore le condizioni del calciatore con i loro attestati di stima.

La gara è ripresa dopo una lunga interruzione e si è conclusa con il risultato di 2-1 in favore del Santa Maria Cilento.