Accordo su stipendi arretrati e ticket mensa: tregua alla Omi

Accordo su stipendi arretrati e ticket mensa: tregua alla Omi

15 maggio 2018

Accordo su stipendi arretrati e ticket mensa, tregua alla Omi di Lacedonia. Fumata bianca al termine del confronto in Confindustria tra azienda e sindacato. La proprietà si è impegnata a pagare le due mensilità arretrate per poi tornare progressivamente, entro la fine dell’anno, al regolare pagamento degli stipendi. Ripartono anche i ticket mensa, altra richiesta del sindacato.

Il confronto riprenderà domani, mercoledì 16 maggio, sugli ammortizzatori sociali, ipotesi probabile per uscire dalle secche. I contratti di solidarietà restano l’opzione più probabile. Per il momento il sindacato ha bloccato ogni iniziativa di lotta e mobilitazione.