Abusi edilizi e lavoro nero: cinque denunce a Solofra

Abusi edilizi e lavoro nero: cinque denunce a Solofra

23 aprile 2018

Lavoratori privi di regolare assunzione, omissioni in materia di sicurezza sul lavoro ed opere eseguite in assenza della prescritta autorizzazione: denunce per 4 imprenditori, due irpini e due provenienti dalla provincia di Salerno.

Stamane controllo dei Carabinieri presso un cantiere per ristrutturazione di un immobile commerciale di una conceria di Solofra. I carabinieri hanno riscontrato la realizzazione di opere edili abusive nonché irregolarità sotto il profilo della formazione e della sottoposizione a sorveglianza sanitaria dei lavoratori destinati a mansioni classificate “a rischio”.

Nel corso del servizio, infine, i militari hanno contestato prescrizioni e sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 15.000 euro ed hanno adottato 2 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale a carico di altrettante imprese poiché impiegavano lavoratori privi di regolare assunzione in misura superiore alla soglia del venti percento del totale delle rispettive maestranze fissata dalla normativa vigente.