Abbandono di rifiuti pericolosi e ricettazione: 60enne nei guai

Abbandono di rifiuti pericolosi e ricettazione: 60enne nei guai

13 settembre 2018

I Carabinieri della Stazione di Trevico, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di inquinamento ambientale, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Benevento una persona di Scampitella, ritenuta responsabile di violazione di norme in materia ambientale e ricettazione.

Nell’area in questione sono stati rinvenuti infatti diversi rifiuti pericolosi abbandonati, tra cui un motociclo sprovvisto di targa e con numero di telaio abraso. La zona e il veicolo sono stati sotto posti a sequestro, mentre sono in corso indagini da parte dei Carabinieri finalizzate all’individuazione di ulteriori responsabili.