A16 e A14, continuano i lavori di cantierizzazione sotto l’occhio del Mit

A16 e A14, continuano i lavori di cantierizzazione sotto l’occhio del Mit

21 febbraio 2020

La Procura della Repubblica di Avellino ha accolto l’istanza di Autostrade per l’Italia relativa al dissequestro temporaneo delle barriere di sicurezza bordo-ponte installate su otto viadotti lungo l’autostrada A16 e su uno in A14.

Il provvedimento consente alle competenti Direzioni di Tronco della società di procedere con i lavori di cantierizzazione necessari per la sostituzione delle barriere di sicurezza. Gli interventi verranno svolti secondo le modalità indicate dagli uffici tecnici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che effettueranno dei sopralluoghi per verificare la regolarità delle opere.

Le barriere in questione si trovano lungo le seguenti tratte:

Autostrada A16 – viadotti: “Carafone”, “Acqualonga”, “Vallonalto I”, “Vallonalto II”, “Vallone del Varco” (tra le uscite di Baiano e Benevento), “D’Antico”, “Lamia”, “Omero Fabriani”(tra Vallata e Lacedonia);

Autostrada A14: viadotto “Fonte dei Preti” (tra le uscite di Lanciano e Val di Sangro).