A Solofra una task force per vigilare sulla raccolta differenziata

A Solofra una task force per vigilare sulla raccolta differenziata

14 marzo 2018

Gadit Avellino (Guardie Ambientali Italia) scendono in campo, al fianco del Comune di Solofra e Polizia Municipale, per monitorare la raccolta differenziata.

Questa task force sarà impegnata a vigilare anche sulla corretta esecuzione della raccolta, ogni giorno e anche negli orari notturni,  controllando se i cittadini appongono o meno sul sacchetto dei rifiuti un adesivo riportante il codice a barre per le frazioni di carta, plastica, vetro, umido, prima del conferimento porta a porta nei relativi contenitori.

Tutti i cittadini di Solofra hanno l’obbligo di rispettare questa ordinanza. In caso di violazione la sanzione va da un minimo di 25euro al massimo di 500euro.

Tutte le anomalie riscontrate nei sacchetti saranno documentate con foto è in tempo reale saranno inviate all’ organo sanzionatorio per redigere le opportune sanzioni oltre che al controllo con il lettore del codice a barre posto sui sacchetti.