A piedi per riscoprire le bellezze del centro storico, l’iniziativa di “Ossigeno”

A piedi per riscoprire le bellezze del centro storico, l’iniziativa di “Ossigeno”

13 novembre 2017

Due giorni di confronto e dibattito mettendo al centro il futuro della città ed, in particolare, idee e proposte per un rilancio funzionale del centro storico di Avellino.

Martedì 14 novembre e mercoledì 15 novembre (a partire dalle ore 16), l’associazione Ossigeno chiama a raccolta iscritti, cittadini e commercianti al Circolo della Stampa per un doppio appuntamento nel corso del quale saranno avanzate alcune proposte, frutto di approfondimenti che hanno coinvolto diversi professionisti e cultori della materia, che riguardano il futuro del cuore antico di Avellino ed il recupero di alcuni luoghi simbolo, a partire dall’edificio della Dogana.

Il 14 novembre, alle ore 16, Ossigeno presenta “Svolta al centro”, uno studio di fatibilità per una proposta di pedonalizzazione del centro storico di Avellino.

Il dibattito, che godrà del contributo di residenti e commercianti del centro storico e sarà moderato da Angela Del Gaizo, verterà intorno alla proposta dell’associazione presentata da Errico Perillo e Luca Cipriano, con il contributo dell’Università degli Studi di Salerno.

Le riflessioni saranno affidate anche a due giornalisti che quotidianamente si occupano delle vicende cittadine, vale a dire il direttore di Ottochannel, Pierluigi Melillo, ed il direttore di Orticalab, Marco Staglianò.

La seconda giornata, il 15 novembre (ore 16), vedrà invece protagonista il futuro di uno degli edifici simbolo del centro storico, la Dogana, con la presentazione di un’idea per il restauro e la rifunzionalizzazione dell’edificio che, negli ultimi anni, è divenuto il simbolo di una discutibile gestione del patrimonio culturale, storico ed architettonico della città di Avellino.

A muovere il ragionamento dell’associazione Ossigeno è la consapevolezza che attraverso la cultura e la bellezza sia possibile dare nuova vita e nuovo impulso alla zona più antica della città.

Con Luca Cipriano, moderati da Angela Del Gaizo, discuteranno dell’argomento il Sovrintendente del Teatro di San Carlo di Napoli, Rosanna Purchia, e l’artista avellinese Ettore De Conciliis.

I giornalisti Gianni Festa (Quotidiano del Sud) e Norberto Vitale (Telenostra/Prima Tivvù) raccoglieranno le sollecitazioni emerse apportando il loro prezioso contributo di idee alla discussione.