A Napoli per un San Valentino indimenticabile, tra luminarie, cupido e fantastici premi

A Napoli per un San Valentino indimenticabile, tra luminarie, cupido e fantastici premi

12 febbraio 2016

Nota a tutti come il giorno degli innamorati, la solenne festa di San Valentino, celebrata in gran parte del mondo, venne istituita nel 496 da papa Gelasio I, in sostituzione della festa pagana delle lupercalia.

L’uso moderno di scambiarsi biglietti d’amore e regali tra gli innamorati risale probabilmente all’alto medioevo, e potrebbe essere in particolare riconducibile al circolo di Geoffrey Chaucer da cui ha origine la tradizione dell’amor cortese.

Il 14 febbraio è occasione buona per ogni innamorato per rinnovare il legame amoroso con il suo partner e lo si fa ad un tavolo con tanto di lume di candela, in qualche posto super romantico oppure comodamente a casa davanti ad un bel film alla tv.

Quest’anno però la novità della festa giunge da Napoli, centro dell’originalità per antonomasia.

Grazie al prezioso contributo del Consorzio Chiaja, che ha coinvolto tutti i negozianti del quartiere napoletano,è possibile assistere, per il secondo anno consecutivo, a delle luminarie mozzafiato, naturalmente a forma di cuore, in occasione delle festa degli innamorati. Non solo il rosso negli addobbi ma anche il  giallo, l’arancione, che danno un tocco di magia e romanticismo in più a tutto il quartiere.

Via dei Mille, vico Belledonne, via Bisignano e via Morelli, via Calabritto, via Carlo Poerio, da San Pasquale fino a via Vannella Gaetani passando per via Nisco, Cavallerizza e Alabardier sono tutte zone attraversate da incroci di luci e di colori.

Per chi ama i selfie, impossibile non scattarsi una foto a Piazza dei Martiri, dove risalta l’imponente scritta “Love”.

Il Consorzio Chiaja, insieme all’agenzia di comunicazione WSTAFF,  ha promosso anche il concorso “Love is in the air”. Per partecipare basta un acquisto di 30 euro presso uno dei negozi consorziati, accedendo al sito e inserendo i dati dello scontrino, si scoprirà immediatamente se si ha vinto uno dei 61 premi in palio.

Il sito da tenere sotto controllo dove è possibile prendere atto del regolamento è il seguente:  www.chiajaloveisintheair.it

In caso di mancata vittoria, i dati dello scontrino verranno comunque inseriti nel  database per partecipare all’estrazione dei 2 voli Meridiana (uno per New York e uno per Londra) che verrà effettuata il 20 febbraio, a chiusura dell’iniziativa in Piazza dei Martiri.

Ma non sarà premiata solo la passione per lo shopping ma anche il romanticismo e la poesia saranno i grandi trionfatori. Durante il fine settimana,infatti, è possibile incontrare per le strade del quartiere dei “Cupido” a cui  è possibile lasciare un messaggio d’amore o una dedica all’amata/o; il “Cupido” provvederà a pubblicarla sulla pagina di facebook e sul sito del consorzio. La dedica che riceverà più “like” vincerà un buono sconto da poter poi utilizzare per gli acquisti futuri nei negozi del consorzio.

“Vedi Napoli e poi muori”, ancora una volta la brillantezza e l’originalità della città del Vesuvio ad andare alla ribalta per un evento che avrà gran seguito e successo.

Carlo Maria Imparato