A Montella si consegnano gli Oscar Green Campania, Irpinia in vetrina

A Montella si consegnano gli Oscar Green Campania, Irpinia in vetrina

27 luglio 2018

I giovani agricoltori campani sono pronti a stupire ancora una volta con l’Oscar Green, il premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa e arrivato all’undicesima edizione. La finale regionale – rende noto Coldiretti Campania – si terrà sabato 28 luglio 2018 a Montella (Avellino) al Bioparco Rosabella, nei pressi delle sorgenti del fiume Calore, in collaborazione con Campagna Amica.

L’iniziativa che punta a promuovere l’agricoltura sana, ha come testimonial le tante idee innovative di giovani agricoltori. Sono sei le categorie in concorso: impresa 3.terra, campagna amica, sostenibilità, fare rete, noi per il sociale e creatività. La premiazione si celebrerà all’interno della seconda edizione di AgriCampus, appuntamento organizzato dalla federazione regionale di Coldiretti per favorire il confronto tra i giovani imprenditori, che si concluderà con le “Olimpiadi Contadine” dove i giovani agricoltori delle cinque province si sfideranno in gare con i giochi tradizionali.

I finalisti regionali che si contenderanno la vittoria nelle sei categorie sono 19 e provengono da tutte le province della Campania. I candidati under 40 della provincia di Avellino sono Vincenzo Parziale (sapone a rifiuto zero) e Nicola Urciuolo (domotica in agricoltura). Dalla provincia di Benevento scendono in campo Angelica De Ieso (agripane con grani antichi), Felicida Maio (cibo al museo), Isabella Mazzeo (integrazione dei migranti con il tabacco), Francesco Boffa (la casa di paglia per gli artisti), Alessandro Frangiosa (sapori tradizionali sul treno storico) e Biagio Quarantiello (sapori e saperi per il Natale). Arrivano dalla provincia di Caserta invece Roberta Musella (fattoria didattica vegetariana), Gennaro Granata (il miele per i rifugiati), Valentina Capone (canapa e architettura green), Vincenzo Guida(elicicoltura in minitunnel con piante officinali) e Cecilia Magnante (fattoria didattica a scuola). Dal territorio provinciale di Napoli ci sono Valentina Stinga (ortaggi a domicilio con il web) e Ferdinando Ambrosio (vino sul fondo dell’eruzione vesuviana del 79 dC). Infine per la provincia di Salerno concorrono Irene Salerno (coltivare e mangiare in agriasilo), Paolo Ruggiero (pomodoro in acqua di mare) e Beniamino Pierri (erbe aromatiche spray). Sempre dal salernitano c’è la partecipazione del Comune di Caggiano (mensa scolastica a metro zero).

Il programma di AgriCampus prevede la cerimonia di premiazione dell’Oscar Green Campania 2018 a partire dalle ore 10.00, moderata dal giornalista Annibale Discepolo. Si apre con i saluti del sindaco di Montella Ferruccio Capone, del presidente della Provincia di Avellino Domenico Gambacorta e della delegata di Coldiretti Giovani Impresa Campania Veronica Barbati. A seguire gli interventi di Maria Letizia Gardoni, delegata nazionale Coldiretti Giovani Impresa, e di Rosetta D’Amelio, Presidente del Consiglio Regionale della Campania. Le conclusioni sono affidate a Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale di Coldiretti.