7a edizione della “Festa della Saggezza” ad Avella

9 dicembre 2013

Avella – Si è svolta Sabato scorso, presso la Sala Consiliare del comune di Avella, la 7a edizione della “Festa della Saggezza” a cura Associazione “MELA”, riservata agli ultra 65enni e che, di fatto, chiude il programma delle attività per l’anno solare 2013. Una serata all’insegna del divertimento in tutti i sensi, così come era negli intenti degli organizzatori e, del resto, così come ci hanno abituati. Dopo i saluti del dell’assessore comunale dott. Agostino Vitale, il quale ha rivolto ai presenti il saluto del sindaco e di tutto il consiglio, ha avuto inizio la serata con la preannunciata presenza del Maestro Espedito De Marino che, oltre che promuovere l’uscita del suo ultimo lavoro discografico in onore di Roberto Murolo, ha allietato per circa 45 minuti con la sua chitarra l’intera platea riuscendo, come di solito, ad emozionare con le splendide canzoni classiche napoletane. Lo stesso Maestro De Marino ha voluto esprimere il suo “grazie” alla Associazione MELA sia per l’invito e sia per l’organizzazione, ma soprattutto ha voluto esprimere la sua gioia per la bella atmosfera che serate come quella in argomento riescono ad emanare e coinvolgerlo. Quindi, tra giochi divertentissimi che hanno coinvolto tutto il pubblico (quest’anno, sull’onda del successo riscontrato e della ospitata presso gli studi di “Avanti un altro” che andrà in onda il 15 Gennaio 2014, gran parte dei giochi hanno simulato proprio il programma di Bonolis) con la consegna di tanti regali offerti da alcune attività commerciali di Avella, musiche, gag, balli e un gustosissimo buffet, la serata si è conclusa con i tradizionali auguri per le imminenti feste natalizie e, ovviamente, con la consegna del panettone anche quest’anno offerto dalla ditta “Ferriera Val E’ doveroso precisare che, un considerevole numero di panettoni sono stati dati in beneficenza così come andranno in beneficenza parte dei regali offerti per la serata e non distribuiti durante la stessa. Come già scritto dunque, la serata di sabato conclude il vasto “programma” delle iniziative organizzate dalla “MELA” per l’anno in corso, il quale è stato pienamente rispettato fatta eccezione per qualche manifestazione non svolta per motivi logistici. Ma le sorprese non mancano mai quando si tratta dell’Associazione MELA. Infatti c’è un classico “colpo di coda”: Domenica 22 Dicembre, presso la collegiata di Santa Marina con inizio immediatamente dopo la celebrazione della Santa Messa, si potrà assistere a cura del coro dei bambini dell’Accademia Musicale “L’Armonia delle note” ideato e diretto dai Maestri Mariangela Ruberto e Luigi Esposito, al “Concerto degli Angeli”, rassegna di canti natalizi. Ma nel merito si Infine il teatro con la Compagnia Stabile “MELA”. Agli inizi di Gennaio ci sarà, presumibilmente presso il Teatro Comunale “D. Biancardi” e/o in ogni caso presso la scuola primaria di Avella, la rappresentazione del nuovo lavoro teatrale in fase di preparazione nonché, a forte richiesta, la riproposizione di qualche commedia già portata sulle scene.