65° Torneo di Viareggio: inizia l’avventura dell’Avellino

10 febbraio 2013

Inizia domani l’avventura dell’Avellino alla 65^ edizione del Torneo di Viareggio. La formazione biancoverde, inserita nel gruppo A, girone 1, farà il suo esordio nella prima giornata della fase eliminatoria del torneo giovanile contro gli australiani dell’A.P.I.A. Leichhardt (ore 15) sul sintetico dello stadio “Mannucci” di Pontedera. I prossimi appuntamenti degli irpini sono in programma mercoledì 13 febbraio, alle ore 15, contro la Juventus allo stadio “Luperi” di Sarzana, e venerdì 15 contro gli spagnoli del Maribor, sul terreno de “La Pruniccia” di Strettoia (Lucca). “Ringrazio la società che ci ha messo in condizione di poter partecipare a questa importante manifestazione – ha detto l’allenatore della Berretti dell’Avellino, Tonino Iandolo – . E’ una vetrina prestigiosa, un’occasione importante per metterci in mostra e voler fare bella figura. E’ proprio questo il nostro obiettivo: onorare la maglia e un’intera Provincia in un torneo dove si confrontano importanti formazioni giovanili, italiane e straniere. Dovremo affrontare squadre attrezzate, di grande valore: faremo la nostra parte, giocando con umiltà consapevoli dei tanti sforzi fatti dalla società e da tutti quanti lavorano per la crescita del settore giovanile”. Il calendario, il programma e tutte le informazioni della manifestazione sul sito internet: http://www.viareggiocup.com
Questi i convocati:
Portieri: Capotosto Salvatore(94), Napolitano Felice (95), Rizzo Giuseppe (96).
Difensori: Bittante Luca (93), Cioffi Vincenzo (95), Cozzolino Guido (95), Cretella Ugo (95), Criscito Vincenzo (95), Dello Russo Roberto (94), Guerriero Antonio (95), Minelli Luca (93), Nicoletta Andrea (96).
Centrocampisti: Amedoro Simone (94), Angeletti Daniele (95), Caliano Gianni (94), Ferazzoli Daniele (95), Guidelli Francesco (94), Musto Antonio (95), Panatti Michel (93), Pugliese Angelantonio (94), Romano Pierfelice (95).
Attaccanti: Evangelista Duilio (95), Pellegrino Alessandro (94), Rizzo Pasquale (95).