Sant’Angelo dei Lombardi, al “Criscuoli” si celebra la Giornata del Malato

Sant’Angelo dei Lombardi, al “Criscuoli” si celebra la Giornata del Malato

11 febbraio 2020

Presso l’ospedale “Gabriele Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi, alle ore 15.30 di oggi si celebra la XXVIII Giornata Mondiale del Malato per tutta la Diocesi, con la celebrazione Eucaristica presieduta dall’ Arcivescovo Mons. Pasquale Cascio. Ormai da diversi anni l’Arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi -Nusco- Bisaccia e Conza, con il suo Ordinario Diocesano S.E. Mons.

Pasquale Cascio, con il suo clero celebra la 28ma Giornata Mondiale del Malato, presso l’Ospedale “G.Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi, luogo del dolore e della sofferenza, ma anche di speranza e di laborioso impegno, particolarmente significativo ed importante, privilegiato per la promozione della salute ed anche per la Pastorale Sanitaria.

L’azione liturgica, sarà coordinata da padre Jonathan, dei Piccoli Fratelli di Charles de Foucauld, cappellano dell’Ospedale. Saranno presenti oltre a sacerdoti e religiosi della Diocesi, tanti ammalati ospiti dell’Ospedale e del Polo Riabilitativo “Don Carlo Gnocchi”, medici, infermieri, fisioterapisti, operatori socio sanitari, familiari e tanti fedeli della zona.

Accompagnerà la celebrazione liturgica, la Santa Messa, il Coro “Baronia”, una rinomata Schola Cantorum di tutta la Baronia, voluta e coordinata dal Parroco Don Michele De Vincentis. La presenza all’ospedale “Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi del Coro Baronia è stata voluta da due dipendenti dell’ospedale, molto stimate ed apprezzate coriste, Maria Piccolella, Tecnico Sanitario di Radiologia, di Vallesaccarda e Maddalena Nuzzo, C.P.S. Infermiere del Dipartimento Salute Mentale di Scampitella.

Gli onori di casa, come ormai da tanti anni, saranno ben curati dal Dott. Angelo Frieri, Primario di Laboratorio di Analisi, Direttore Sanitario dell’ospedale “Criscuoli”.