Presunti abusi in un maneggio del Casertano: domiciliari per il titolare

Presunti abusi in un maneggio del Casertano: domiciliari per il titolare

30 settembre 2019

Il titolare di un maneggio del Casertano è finito agli arresti domiciliari per presunti abusi su almeno sette delle sue allieve adolescenti di età compresa tra i 6 e i 14 anni. Le molestie si sono consumate per anni nel centro ippico.

L’uomo è stato tratto in arresto dalla polizia nell’ambito dell’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, che gli ha contestato il reato di violenza sessuale pluriaggravata e continuata. A far scattare le indagini, la denunciata al “Telefono azzurro” di una delle piccole vittime.