Vandali in azione a Lacedonia, danni di circa 3 mila euro

Vandali in azione a Lacedonia, danni di circa 3 mila euro

22 agosto 2019

Alcuni vandali non ancora identificati hanno danneggiato due telecamere dell’impianto di videosorveglianza in dotazione alla polizia locale di Lacedonia e collocate presso lo stabile comunale ubicato in via Tagliata, il danno ammonterebbe a circa 3.000 euro.

Il sindaco Antonio Di Conza ha chiesto alla polizia locale che vengano avviate indagini per identificare i responsabili del danneggiamento attraverso le immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza.

«Si tratta di un gesto inqualificabile – ha detto il sindaco Di Conza – che penalizza la nostra comunità». Il Comandante della P.M. Cap. Michele Caponigro attraverso la visione delle registrazioni delle altre telecamere posizionate nelle zone limitrofe sta provvedendo ad identificare i responsabili per l’applicazione delle sanzioni del caso e per il risarcimento del danno.