Registro imprese storiche: la Camera di Commercio riapre il bando

Registro imprese storiche: la Camera di Commercio riapre il bando

20 giugno 2019

La Camera di Commercio di Avellino informa che è di nuovo disponibile il bando istituito da Unioncamere nel 2011, destinato alle imprese che abbiano compiuto o superato in data 31 dicembre 2018, i 100 anni di vita, per potersi così iscrivere al Registro delle imprese storiche.

Il bando pubblicato, che resterà aperto fino al 31 luglio 2019, oltre all’iscrizione di imprese che risalgono almeno al 1918, prevede anche l’aggiornamento delle 2.450 posizioni già presenti nel Registro delle imprese storiche.

Alle domande di iscrizione devono essere allegati: una breve relazione sulla vita dell’azienda, soffermandosi sulla continuità storica; una copia della documentazione storica per attestare la data di avvio dell’attività o della costituzione; un eventuale duplicato di pubblicazioni e di documentazione storica, sulle origini e sulla storia dell’impresa, che devono essere accompagnate dalla delibera al trattamento dei dati personali e dalla fotocopia di un proprio documento di identità in corso di validità.

Nel capoluogo irpino, sono già 16 le imprese presenti nel Registro delle imprese storiche, le cui attività prevalenti rientrano nella lavorazione e commercializzazione di castagne e frutta secca, nella produzione di torroni e di vini. L’attività più longeva della città di Avellino rientra nel settore industriale, occupandosi di produzione di torroni ed affini:  Di Iorio Vincenzo Sas che risale al 1754. Le altre realtà imprenditoriali che sul territorio irpino hanno già superato il secolo di attività, risalendo al  1830, sono due imprese artigiane ma di differente settore merceologico: Iannaccone Gioielli di Giuseppe Iannaccone e Torrone Dell’Irpinia di Guerra Clemente.

Per reperire il modello di domanda e per maggiori informazioni, si può consultare il sito web della Camera di Commercio di Avellino e seguire gli aggiornamenti social sugli account ufficiali dell’ente camerale irpino, Facebook e Twitter.

Per ulteriori informazioni e per la consegna si ci può rivolgere al personale specializzato nella sede di Viale Cassitto: Claudia Baccaro (0825/694244, claudia.baccaro@av.camcom.it.) e Marisa Mauro (0825/694252, marisa.mauro@av.camcom.it). Gli uffici  sono aperti dal lunedi al venerdi dalle ore 8:30 alle ore 12:00, inoltre il lunedi ed il giovedi anche nel pomeriggio dalle ore 14:30 alle 16:30.