1000comuni, Vodafone porta la banda larga a Conza

16 marzo 2011

La banda larga di Vodafone arriva per la seconda volta in Provincia di Avellino. Dopo la copertura di Greci, il progetto “1000 Comuni” di Vodafone Italia fa tappa ancora una volta in Campania, a Conza della Campania, comune con 1433 abitanti.L’annuncio e’ stato dato nel corso di una conferenza stampa svoltasi oggi presso il Palazzo Comunale, cui hanno partecipato: il Sindaco di Conza della Campania, Raffaele Vito Farese e Mauro Tornatore, Direttore Regione Sud di Vodafone Italia. “Le telecomunicazioni sono elemento fondamentale per tutti gli scambi – dichiara il Sindaco, Raffaele Vito Farese – per questo sono molto felice di poter condividere con tutti i miei concittadini l’avvio di questo importante progetto che consente a Conza della Campania di avere pari opportunita’ di altri territori e di competere con analoghe realta’ commerciali e turistiche, offrendo in tal modo ai nostri giovani, alle famiglie e alle imprese le stesse possibilita’ offerte in altre parti d’Italia. E nella vigilia del giorno delle celebrazioni del 150 anniverario dell’Unita’ di Italia anche questo e’ un contributo di rilievo che va nella direzione di rafforzare ancora di più il significato di questa unione”.“Il progetto 1000Comuni che fa tappa oggi a Conza, rappresenta il nostro contributo concreto per portare internet veloce nei piccoli Comuni – sottolinea Mauro Tornatore, Direttore Regione Sud di Vodafone Italia – Grazie alla tecnologia via radio offriamo, in modo rapido ed efficiente, accesso al web ad una velocita’ di almeno 2 Mbps adeguata a gestire le principali applicazioni web e con prestazioni paragonabili alla banda larga fissa, compatibili con i piu’ moderni e diffusi dispositivi di comunicazione sia in casa che in mobilita’”.Vodafone Italia, primo operatore privato ad investire in modo massiccio per coprire le zone del Paese ancora in digital divide totale o parziale, ha accelerato il piano di investimenti da oltre 1 miliardo di euro per portare la banda larga via radio in tutta Italia. Settanta Municipalita’ finora raggiunte nei primi due mesi di lancio dell’iniziativa 1000Comuni, oltre 80.000 cittadini in tutta Italia che hanno finalmente accesso a internet.La diffusione della banda larga e’ un fattore chiave per il futuro del Paese ed incide in modo crescente sullo sviluppo della società e delle imprese. ?In Italia il 12% della popolazione, pari a circa 7 milioni di cittadini, e’ in digital divide: non ha accesso a internet a velocità sufficiente per fruire dei più moderni servizi di comunicazione elettronica (PA Digitale, Social Network, e-commerce, ecc.). In particolare si può stimare che oggi ci siano circa 1.800 Comuni italiani che sono privi di banda larga. Con questo progetto Vodafone conferma l’impegno a ridurre il divario digitale, assicurando a cittadini, famiglie e imprese la possibilità di accedere ai migliori servizi disponibili e a fruire a pieno delle potenzialità offerte da Internet, con la banda larga via radio. La tecnologia radio, UMTS ed evoluzioni successive (HSPA+ oggi e LTE tra 2-3 anni), è la più adeguata per eliminare il digital divide, perchè permette di coprire in maniera rapida ed efficiente, anche le zone piu’ isolate del Paese e può essere potenziata nel tempo, a partire dagli attuali 21.6 Mbps di picco, fino a raggiungere i 100 Mbps di picco nei prossimi 2-3 anni. Le comunità locali coperte dal progetto “1000 comuni” potranno accedere ai servizi di comunicazione elettronica e di Pubblica Amministrazione digitale mentre le piccole aziende, gli artigiani e i commercianti potranno finalmente cogliere le opportunità di business dell’economia digitale.